Cerca
  • DonatellaSilvia Rossi

Opportunità di Vita: Amore attrae Amore

Panta Rei, per la realtà che indiscutibilmente scuote se stessa al ritmo di alternanza di contrari, che celebrano il Chaos. E' Semplicemente Vita che lascia scorrere attraverso di se il fiume del Tutto in Divenire.

Allora, quando Eraclito l'oscuro, avvertì la necessità di esprimersi, lo fece mediante frammenti, tali da scuotere l'opportunità di risvegliarsi dal sonno dell'ignoranza. A ognuno il tempo di entrare nell'anima del pensiero fino a rifletterne praticamente il senso.

"Di questo lógos che è sempre gli uomini non hanno intelligenza, sia prima di averlo ascoltato sia subito dopo averlo ascoltato; benché infatti tutte le cose accadano secondo lo stesso lógos, essi assomigliano a persone inesperte, pur provandosi in parole ed in opere tali quali sono quelle che io spiego, distinguendo secondo natura ciascuna cosa e dicendo com’è. Ma agli altri uomini rimane celato ciò che fanno da svegli, allo stesso modo che non sono coscienti di ciò che fanno dormendo. (frammento 1)

Tutto è Logos: la realtà ha in se una razionale predisposizione a Essere in divenire. Dialettica ne è la manifestazione: caldo e freddo; dolce e amaro; guerra e pace....I contrari stabiliscono il temperamento della vita che imparnentemente fluisce.

Il Logos stabilisce che nulla avviene per caso; ossia tutto è mosso da una Ragione, essa stessa scritta con la formula di legge universale; ragione intesa come direzione che sostiene il movimento della Natura; ragione intesa come strumento che l'essere umano può utilizzare per comprendere il proprio esserci nel Mondo. Intelligenza, Buon Senso, forse, i modi più famigliari per noi oggi.

Svegli sono coloro che pensano e agiscono secondo coscienza: riconoscono la danza della realtà filtrata dall'alternanza dei contrari; dormienti son coloro che dimorano nell'apparenza della realtà: dipendono dal movimento dei sensi, che velano la vista acuta del significato intimo della stessa.

La maggior parte degli uomini non intende tali cose, quanti, in esse s’imbattono, e neppur apprendendole le conoscono, pur se ad essi sembra. (Eraclito, frammento 17).Se l’uomo non spera l’insperabile non lo troverà perché esso è introvabile ed inaccessibile. (ibidem, frammento 18)

In questo mare in divenire la formula dialettica invita l'essere umano a osservare il comportamento del presente riconoscendone la trama, quindi ad adoperarsi nell'altalena di contrari, bilanciando l'opposizione corrispondente.

Se imperversa Odio all'essere umano è chiesto di rispondere con Amore; all'ipocrisia rispondere con sincerità; alla ingiustizia rispondere con la Virtù....

"Polemos è madre di tutte le cose": così è stato; così è; così sarà! I presente è la scena in cui agire il mio intimo viaggio di permanente sosta: i tempo di esaurire la lezione da imparare e pronti per un nuovo viaggio.

Occhio per Occhip renderà il mondo cieco, avrebbe detto Ghandi. Agire il Cambiamento secondo la capacità creativa di osservare il fiume in divenire, ricordando che quello che viviamo è il gioco dell'apparenza, al quale piace tanto sorprenderci impreparati; ci confonde, solo se noi esseri umani perdiamo il fuoco della direzione.

Nel perenne divenire, agiamo continuamente il flusso del cambiamento attraverso parole e pensieri.Come la mente possiede il potere di confondere; la mente può diventare strumento al servizio dell'essere umano che sa riconoscere la rete che tutto muove.

E' un sottile sentire che richiama la compresenza del Cuore a cui allacciarsi per poter richiamare all'interno lo sguardo e ricordare quale sia la storia che tutti ci accomuna; per rammentarci che le azioni creative iniziano a vibrare nell'etere attraverso il Suono., Ognuno, portatore della propria antica storia vive il proprio "tempo interiore", man nella mano "un tempo comune".

E di quei contrari che stabiliscono lo svelarsi dell'Elain Vital, noi scriviamo oggi il nostro domani.

Il modo in cui lo facciamo influenza creativamente ciò che E'.

L'amore attrae Amore; l'amante attrae a sè l'amato, rimanendo fermo; egli stabile, attrae a sè....

Fermo nell'azione. Concentrato nella spinta di voler vibrare alto, quindi rispondere alla terra puntando il cielo; ricordando a me stesso che la virtù risiede nella capacità di sciogliere i nodi attraverso il potere dell'intenzione silenziosa, stabile, calma, pacifica, ponderata, mossa dal Buon Senso, Agito nella Chiarezza di visione, lontana dal colpevolizzare; distante dalla rabbia; non incline all'impotenza. Accogliente perchè consapevole di quale sia la sceneggiatura.

Il sistema fondato sulla materia richiama il suo contrario: recuperare lo Spirito, espressione del cammino dell'essere Umano. Vita Semplice...Pensiero Elevato

Il passaggio è Semplice perchè viviamo nella complessità. "Uno che si accontenta è un uomo felice" (Tiziano Terzani)


Il desiderio è strettamente connesso alla mancanza: la tendenza di riempire il vuoto è propria dell'essere umano. Per ogni desiderio, ce ne sono altrettanti a volere essere soddisfatti... Arthur Shopenhauer lo chiamava Mondo come Volontà. Cieca, inarrestabile, la volontà si esprime come volere volere volere, da cui avere, piuttosto che essere.

La spinta verso l'alto; lo slancio verso Orizzonti illimitati risiede nella Semplicità, agita grazie alle opportunità che la Vita stessa offre nel gioco dei contrari. E' Tempo di Svuotare i pieni; E temo di accogliere il Nuovo....

Da me a Te con Amore, Donatella







22 visualizzazioni
 

©2019 di AyurVeda DonatellaSilvia Rossi. Creato con Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now